Tenuta Corbinaia sorge a Montespertoli, zona da sempre avvantaggiata dalla vicinanza a Firenze. L’importanza commerciale assunta dal territorio, fu uno dei principali motivi che attrassero le nobili famiglie della Toscana che iniziarono ad investire notevoli somme di denaro nell’acquisto dei terreni, dando così vita, tra il XIV ed il XV secolo, ad un forte impulso alla coltivazione della vite ed alla costruzione di numerosi castelli e splendide ville. 

 

Questa storia fa da cornice alla nascita di Tenuta Corbinaia. Inizialmente era un meraviglioso casale risalente all’800, immerso in un lussureggiante paesaggio toscano.

Nei primi anni 70 del 900 viene acquistata da Edo Rindi, grande amante dell’arte e del bello, che ha comperato la tenuta per riunirsi con la sua numerosa famiglia e realizzare finalmente il suo sogno di produrre un ottimo vino.

 

In seguito, i figli Brunello e Monica decisero di seguire le orme del padre, ristrutturandola interamente e concentrandosi non solo sulla produzione biologica di vino e olio, ma circondandola di incomparabili paesaggi, creando un’ atmosfera da sogno in modo da sentirsi all’interno di una fiaba dei nostri tempi.